spotify-connect    

Dall’altra parte di noi due
Dei nostri sogni che farò
Dall’altra parte di un oblò
Con la tua mano ormai distante
Sopra tutta l’altra gente
Che saluta stancamente

Non piango mai dopo di noi
Non piango mai dopo di noi

Dall’altra parte di noi due
Che cosa resta del presente
Che si estingue facilmente
Ma se ti perdo lentamente
Ti ritrovo come amante
Nel presente dell’istante

Non piango mai dopo di noi
Non piango mai dopo di noi

E quando da solo controvento
Facevo finta che tu fossi ancora lì accanto

E quando da solo controvento
Avrei voluto che tu fossi ancora lì accanto

(Tutte le cose finiscono.
Ma c’è un modo, c’è un tempo in cui le cose
resistono ed esistono anche dall’altra parte
della loro fine.)